Tenuta meccanica Fluiten GTA/10774 per digestori

Tenute meccaniche per industrie farmaceutiche
10 Novembre 2022

Nel campo dell’energia rinnovabile, Il digestore, o fermentatore, è un grande silo nel quale i rifiuti organici vengono utilizzati per formare la cosiddetta “sospensione organica” dagli scarti dei processi agroalimentari e dai rifiuti solidi urbani miscelati con liquami zootecnici o colture erbacee. Da questo processo si ottiene biogas, costituito principalmente da metano da cui si produce energia elettrica.

Nei digestori avviene la digestione anaerobica delle biomasse, ovvero la degradazione organica da parte di microrganismi.

Il sistema di tenuta meccanica dell’agitatore deve garantire il sigillo tra albero rotante e parete del serbatoio evitando sgradite perdite di processo verso l’atmosfera.